Recensione di Sunlu S8 Pro

Revisione completa del Sunlu S8 Pro stampante 3d

Sunlu, filamento, ma non solo...

Sunlu S8 Pro image33

Tutti i produttori conoscono il marchio Sunlu per i loro filamenti. Ma Sunlu offre anche stampanti da alcuni mesi. C'era l'S8 ed ecco il S8 Pro !

Durante questa recensione faremo un giro del proprietario e vedremo se Sunlu può reggere il confronto in questo mercato che è diventato molto competitivo.

Spacchettamento

Prima di tutto posso dirti che il cartone pesa il suo peso! Più di 14 kg sulla bilancia, ricorderà il mio postino! …E no, ancora nessuna pista per zavorrare i pacchi ^^

È solo che Sunlu ha deciso di renderlo pesante, robusto, in una parola robusto..

Una volta aperta la scatola, vediamo la bestia. È compatto e ordinato.

Sunlu S8 Pro image11

Notiamo già che tutto sembra premontato e che c'è una piccola bobina PLA da 200 g.
… E che l'asse del portabobina è rikiki in larghezza :-/

Sunlu fornisce i soliti strumenti, e forse anche un po' di più. In particolare un set di 5 chiavi a brugola e un ago per sbloccare gli ugelli. La Micro SD (8 GB) è del SanDisk marca, è abbastanza raro da essere segnalato! C'è anche una ruota di scorta e un ugello (0,4).

La guida all'assemblaggio sotto forma di volantino è chiara ea colori.

Sunlu S8 Pro image2

Una volta fuori dalla scatola, ecco come appare:

Sunlu S8 Pro image23
Sunlu S8 Pro image41

Le aste dell'asse Z sono pre-lubrificate, attenzione delicata ^^

Montaggio

La fase di montaggio è molto semplice.

  • 6 viti per il ragazzo della stampante
  • 4 viti per il supporto della bobina

Eccolo! È pronto !! 

Tutti i collegamenti sono già fatti! Motori, fine corsa, rilevatore di filamento C'è persino della colla a caldo su alcuni connettori per fissarli..

Vi invito a vedere il video dell'assemblea sul canale youtube di Nozzle:

Piccolo promemoria anche qui, assicurati dell'impostazione relativa alla potenza del settore: 115 o 220!

Sunlu S8 Pro image39

Le specifiche

Eccoci al cospetto di una stampante con specifiche allettanti per questo prezzo.

  • Volume 310 x 310 x 400
  • Digita Bowden
  • MK8 tutto estrusore in metallo
  • Alimentazione 360W (24v).
  • Doppia ascia Z
  • Rilevatore di filamenti
  • Recupero in caso di interruzione di corrente
  • Piastra magnetica (tipo buildtak ma con policarbonato) 0-100°CC

Beh, a prima vista, niente di trascendente di questi tempi. Tutto però è realizzato in metallo, il che dà l'impressione di una robustezza rassicurante e di un peso finale di 12 kg ^^ E Sunlu non ha lasciato piccoli difetti che ci hanno complicato un po' la vita su questo tipo di configurazione.

  • Gli assi X e Y sono dotati di tendicinghia
  • La guida del filamento è compatta e intelligente!
Sunlu S8 Pro image38
  • La scheda SD non è inserita capovolta Ben fatto! 
Sunlu S8 Pro image49
  • C'è un led che si accende sotto l'ugello
Sunlu S8 Pro image32

La presa di corrente è nascosta sotto il vassoio anteriore (l'interruttore di accensione/spegnimento si trova proprio accanto). Allo stesso tempo tutta l'elettronica è davanti, ma fortunatamente questa presa non è laterale, apprezzabile risparmio di spazio viste le dimensioni della base (600x490x600mm)…

Sunlu S8 Pro image21

Rimaneva un piccolo difetto facilmente correggibile. Il cavo di alimentazione del vassoio sfrega un po' sulla barra 2020 sul retro.. Ho appena aggiunto un piccolo elastico per tenerlo sollevato ed evitare che la guaina si consumi prematuramente. D'altra parte, c'è infatti un pezzo di rinforzo che fissa i connettori del vassoio.

Sunlu S8 Pro image28

Questa è l'unica modifica hardware che ho apportato, penso che possa ancora essere considerata di serie per i testg…  

Infine, lo schermo è minuscolo e vecchio stile con una rotellina di scorrimento.l. Ma fa il suo lavoro e il firmware è abbastanza ben fatto (ne parleremo più avanti) quindi non è un problema.

E una volta collegati a un Raspberry, gli schermi della stampante diventano secondari e vengono utilizzati quasi solo per i piccoli passi…

E il rumore in tutto questo?

Bene, Sunlu ha fatto uno sforzo. La stampante è silenziosa, sia a livello dei driver che delle ventole.

A riposo, la bestia misura solo 53 decibel.

Durante il funzionamento, il suono sale a 60 decibel, il che lo classifica nelle stampanti effettivamente silenzioso. Siamo lontani dagli aerei da combattimento che alcuni produttori ci servono ancora Bravo Sunlu!!

Passiamo alle stampe di prova!

Diretto, stampo il primo file presente sulla scheda SD con lo spool PLA in dotazione.

La stampa esce pulita senza alcuna modifica preventiva delle impostazioni. Questo è spesso il caso di questi file di prova forniti dai produttori. Si noti che nessun filamento è uscito dall'ugello al primo riscaldamento (controllato anche con l'ago), il che significa che la macchina probabilmente non è stata testata in condizioni di stampa prima del confezionamento. Non bene o l'eccessiva sicurezza di Sunlu ^^^

Sunlu S8 Pro image12

Ho zappato il 2° file piuttosto brutto e senza un vero interesse tecnico o estetico. Passo a cose più serie.

Dai, l'obbligatoria Benchy per avere un'idea veloce delle qualità di stampa.s.

Ho usato un profilo di CR10 Pro sulla mia affettatrice (PrusaSlicer), perché le macchine mi sembrano fisicamente molto vicine.e.

Sunlu S8 Pro image53

Sembra una buona scelta, il Benchy esce bene, nessun difetto, i ponti sono decenti, la ventilazione sembra efficiente e la precisione dimensionale è perfetta.

C'è solo un piccolo filo d'angelo, forse troppo caldo (205 gradi) o retrazione per essere regolato. Prevedo anche una leggera sovraestrusione. Confermiamo tutto questo con la seguente impressione.

Superiamo il test di tortura!

Sunlu S8 Pro image8

Quindi sono piacevolmente sorpreso.

Ho sempre un po' di filo d'angelo (200 gradi) nella parte superiore, ma è quasi inevitabile in questo tipo di esercizio estremo.. 

Il resto stampato perfettamente!

Sunlu S8 Pro image1

I ponti sono puliti. Prime leggere sbavature a 80 gradi di inclinazione!

Sunlu S8 Pro image20

Per la tolleranza, i cilindri vengono rimossi senza forzare fino a 0,3, è abbastanza corretto. Lo 0.2 è realizzabile con una stampante impostata su cipolle piccole mentre lo 0.1 rimane una chimera per macchine non professionali.

La macchina quindi sta facendo molto bene su questa parte impegnativa.

Sunlu S8 Pro image46

Proviamo un pezzo leggermente più grande per vedere come si comporta all'altezza...

Sunlu S8 Pro image37

Ebbene, il vaso da 32 cm stampato senza difficoltà. Il letto magnetico aderisce perfettamente, è davvero di buona qualità (tornerò su questo punto alla fine della recensione).

Noto ancora una leggera sottoestrusione. Decido quindi di correggere il problema, che mi permetterà di parlarvi del firmware della macchina.

Il firmware

Il firmware offerto da Sunlu è basato su Marlin. È semplice ed efficace. Consente di effettuare tutte le impostazioni della macchina senza computer (passi, jerk, accelerazione, ecc.).

Sunlu S8 Pro image42

 Il livellamento del piatto viene effettuato in modo molto semplice sui quattro angoli del piatto (ehi, hanno dimenticato il centro).. Quindi il babystep viene impostato durante l'avvio della stampa e viene salvato automaticamente. Poche info, non toccare l'offset Z durante la prima procedura di livellamento, devi lasciarlo a 0.00 e agire con le ruote sul tabellone perché non si registra. In effetti è il babystep che funge da z-offset e viene registrato. Non accademico ma funziona ^^.

L'unico grosso difetto di questo firmware è che non può essere trovato (!) sul sito Sunlu o sulla scheda SD in dotazione. Spero che questo punto venga corretto presto.

Ripresa dell'interruzione di corrente

La ripresa della stampa in caso di interruzione di corrente funziona molto bene.

Scenario: la stampa stava andando bene. E lì, è il dramma…
“Ah ben naaannnn!!! non c'è più succo! :'-(-(
Niente panico, l'interruzione non è durata troppo a lungo la stampante si riaccende::

Viene visualizzata una schermata di ripristino della stampa. Uff!

Sunlu S8 Pro image35

Salvo che il piatto non rimanga all'ultima temperatura prima del taglio. Vergogna…

Sunlu S8 Pro image27

Finché non abbiamo selezionato 'riprendi stampa' la temperatura del letto scende di nuovo...

Selezionando 'Riprendi stampa', il riscaldamento del letto e dell'ugello si riavvia.

Sunlu S8 Pro image6

…quindi la stampa riprende dov'era prima dell'interruzione di corrente.

Rilevatore di filamento e cambio di filamento

Per testare il “rilevamento rottura filamento” (suona più elegante in inglese, eh), ho tagliato il filo appena prima di entrare nel rilevatore.r.

Sunlu S8 Pro image22

Non appena il filo esce dal rilevatore, la stampante segnala il problema con una serie di bip, e posiziona la testina a 0,0…

Sunlu S8 Pro image4

…visualizza un messaggio che ci chiede di inserire il filamento. Bene, devi prima pensare a rimuovere il filo rimasto nel PTFE^^

 Inserire completamente il filamento e premere il pulsante. La stampante è in fase di spurgo

Se lo spurgo è adatto, selezionare 'Continua' e la stampa riprende da dove era stata interrotta.

Sunlu S8 Pro image51

Lo spurgo ci lascia con un bel tampone di filamento nell'angolo della stampante.

È esattamente lo stesso processo per un cambio colore programmato durante la stampa, tranne per il fatto che non perdiamo la lunghezza del fiocco...

Si noti che la durata di ritiro e reinserimento del filamento in questa sequenza può essere configurata sullo schermo, è molto pratico. Di default è 100 mm.

L'estrusore MK8

Ah, questo buon vecchio MK8 interamente in metallo Si è già dimostrato valido ma ha anche mostrato i suoi limiti. 

Fin da subito, l'accuratezza dimensionale (x,y,z) delle stampe era lì.

Come abbiamo visto sopra, c'era solo una leggera sottoestrusione che scomparirà con la regolazione di step/mm (firmware) e bitrate (slicer)

     Modifica E-step/mm

Sunlu S8 Pro image17
Modifica della tariffa

Fatto ciò, eseguo una stampa più lunga (oltre 9 ore) per assicurarmi che le ruote dell'estrusore non siano troppo strette e consumino il filamento.

Impressioni conclusive in PETG. Questo mi ha permesso allo stesso tempo di garantire la stabilità delle temperature della piastra e dell'ugello. Non ho nemmeno bisogno di riparare i PID.

Sunlu S8 Pro image48

Impostazioni PID accessibili anche direttamente dallo schermo. Impeccabile ^^

Quindi tutto stava andando bene fino a quando non ho iniziato con una stampa in TPU…

Avevo solo TPU relativamente morbido in stock, il che accentua le difficoltà nel bowden e con questo tipo di estrusore. E nonostante la mia testardaggine (una ventina di tentativi con diverse regolazioni della molla e parametri di retrazione) non sono riuscito a tirar fuori un pezzo completo prima che l'estrusore danneggiasse il filo o quest'ultimo finisse nell'MK8…

Sunlu S8 Pro image43

Il tutto può essere organizzato con la stampa di una parte ad hoc per l'estrusore,

Sunlu S8 Pro image30

 e una sostituzione del PTFE con un Capricorno, ma qui stiamo testando una macchina di serie e per me è un guasto sul TPUPU…

Che dire di questo piatto magnetico allora?

Non ho avuto problemi di adesione con questo letto magnetico, sia con PLA, PETG o TPU. Sembra buildtak ma più efficace È molto piacevole da usare e si attacca bene al magnete della tavola.. Sunlu indica una temperatura massima di 100°C, evitare di andare oltre con il rischio di smagnetizzare il magnete.. Il letto è "PC coated", cioè rivestito con una pellicola in policarbonato per facilitare l'adesione

Un altro dettaglio ben congegnato, e non me ne sono accorto subito, è l'ausilio di posizionamento del lettino magnetico. Mi spiego meglio: con un letto "normale" bisogna stare attenti a posizionarlo correttamente nella parte inferiore del vassoio e fare in modo che quando lo si appoggia non si sfaldi e sporga da uno dei lati.. .altrimenti vi riposizionate delicatamente e si riparte...

Lì, devono esserci magneti complementari o più forti agli angoli perché quando ti avvicini alla tavola il letto viene automaticamente attratto proprio negli angoli, è molto intelligente e super pratico, tutto ciò che devi fare è "lasciare cadere il rivestimento che è quindi posizionato correttamente..

Conclusione

In sintesi, il gigante Sunlu, giovane Padawan del stampante 3d è riuscita a produrre una macchina robusta e ben congegnata ad un prezzo contenuto nonostante i volumi offerti. Il firmware è pulito e senza bug riscontrati durante i miei test. Hanno pensato all'utente e includono un sacco di piccoli dettagli per semplificargli la vita. È molto facile da montare e utilizzare, quindi può essere destinato sia ai principianti che ai produttori esperti che cercano volume e affidabilità con un budget limitato.

Positivo
  • Tutto metallo
  • Tendicinghia
  • Guida ai filamenti
  • Cavo di gestione
negativi
  • Nessuna presa per una chiave USB
  • Nessun autolivellamento
  • Il piatto è troppo morbido
  • il MK8??

Il piccolo extra LZP

Per migliorare in modo davvero significativo ed economico questa bellissima macchina, ecco cosa dovrebbe essere aggiornato almeno:

  • L'MK8 di un estrusore di tipo BMG (clone o Bondtech)
  • PTFE da un Capricorno o un Triangle Lab (rosso) qui

vorrei ringraziare Nozzler.fr e Sunlu che mi ha permesso di testare questa stampante e spero di rivederti molto presto per nuove recensioni. Non esitare a visitare il mio canale TikTok ( https://www.tiktok.com/@luke.ze.printeur ) e commentare i miei video, sarò felice di chattare con te!

Articolo di Luca Ze stampante per Nozzler.fr

Link originale:https://nozzler.fr/test-de-la-sunlu-s8-pro/